Recensione rifrattore Sharpstar 107 PH Tripletto F/6.5

Rifrattore Sharpstar 107 PH Tripletto F/6.5 astrotest
Luca Fornaciari Astrofotografia Fotografia Adobe

i miei contenuti ti aiutano?

Tutte le attività a tema astronomico sono sviluppate e condivise gratuitamente (ad esclusione dei corsi di formazione). Se apprezzi questi contenuti ricorda che l‘iscrizione al canale YouTube o il mi piace sulla pagina Facebook potrà sembrarti superfluo, ma aiuta la diffusione dei contenuti che preparo e premia il mio impegno. E’ una motivazione a continuare e un piccolo gesto di apprezzamento.

Ecco una nuova recensione: questo rifrattore Sharpstar 107 PH tripletto F/6.5 è il terzo strumento Sharpstar che mi capita di provare in questi anni. E’ una marca che mi piace molto perché ricopre quella fascia media del mercato che offre delle buone prestazioni a dei costi comunque ragionevoli.

È una marca che ho imparato ad apprezzare molto, tra l’altro con i progetti che realizza e le lenti che sceglie per costruire un rifrattore, unito ai loro sistemi di verifica che dedicano ad ogni singolo modello che viene messo in vendita, Sharpstar ha sempre realizzato dei rifrattori molto ben corretti.

L’elemento centrale di questo tripletto è un vetro ohara SUPERAPO fpl-53

unito ad un multi trattamento su tutte le superfici ottiche del telescopio si ottiene quindi uno strumento prestante per quanto riguarda la correzione dell’aberrazione cromatica.

L’osservazione visuale sarà davvero un’esperienza immersiva, come era già stato anche per l’86mm.

Il 107/700 è uno strumento versatile, vi permetterà di fare osservazione visuale, ma è anche abbastanza rapido per la fotografia astronomica.

È dotato di un focheggiatore a pignone cremagliera da ben 3 pollici sempre dotato di una demoltiplica che vi permetterà di fare una messa a fuoco molto precisa. Con un focheggiatore da 3 pollici potrete effettivamente impegnare il telescopio con dei carichi ingombranti senza la paura che il focheggiatore perda posizione durante la notte. Avrete anche a disposizione un rotatore che vi permetterà di poter modificare il vostro riquadro di scatto una volta raggiunto l’oggetto da fotografare senza perdere la messa a fuoco.

Lo Sharpstar 107 viene venduto con una valigia rigida in alluminio, con schiuma scavata all’interno che vi permetterà di spostarlo in tutta sicurezza e senza rischiare che si graffi che subisca urti durante il trasporto.

La fotografia che vedete è realizzata con il riduttore/spianatore di Artesky con fattore di riduzione 0.8x e la camera ZWO ASI 294 Pro.

Nebulosa Manubrio - M27 con ASI 294 e Optolong L-enHance - Luca Fornaciari

Ricordate che trovate la versione integrale della recensione del rifrattore Sharpstar 107 PH Tripletto F/6.5 sul mio canale YouTube. Potete vederla qui sotto:


Cerchi corsi, eventi e seminari di astrofotografia, fotografia o grafica? Guarda qui!

Luca Fornaciari

Luca Fornaciari

Mi chiamo Luca Fornaciari e mi occupo di formazione grafica e fotografica.
Scopri di più sui miei corsi, eventi e servizi.

prossimi eventi

Nessun evento trovato!
Carica altro

il blog

Luca Fornaciari Astrofotografia Fotografia Adobe

lezioni private e corsi in aula?

Mi dedico per professione alla formazione in campo grafico e fotografico, con una specializzazione nella fotografia notturna e nell’astrofotografia. 

Su questo sito, il canale YouTube e le comunità Facebook e Telegram che ho creato, cerco di fornire aiuto ai principianti con contenuti liberi e accessibili a tutti, ma se cerchi una formazione mirata per imparare in modo metodico e chiaro teoria e tecniche su strumenti e software, allora puoi contattarmi per ricevere formazione diretta con lezioni in streaming o aule di gruppo.

Cosa potrebbe aiutarti?

Sul sito trovi altri spunti che potrebbero esserti di aiuto in astrofotografia:

nel mio portfolio trovi le immagini suddivise per strumentazione (ottiche, filtri, camere astronomiche). Nella sezione download puoi scaricare i dark delle camere astronomiche CMOS che ho testato, mentre nella pagina dei moduli puoi calcolare rapidamente diverse grandezze utili per l’astrofotografia amatoriale.

Don`t copy text!

Per lezioni, eventi e collaborazioni:

CONTATTAMI

contact us

Consigli per acquisti e utilizzo della strumentazione?