Come personalizzare il paesaggio di sfondo su Stellarium

Come personalizzare il paesaggio di sfondo su Stellarium
Luca Fornaciari Astrofotografia Fotografia Adobe

i miei contenuti ti aiutano?

Tutte le attività a tema astronomico sono sviluppate e condivise gratuitamente (ad esclusione dei corsi di formazione). Se apprezzi questi contenuti ricorda che l‘iscrizione al canale YouTube o il mi piace sulla pagina Facebook potrà sembrarti superfluo, ma aiuta la diffusione dei contenuti che preparo e premia il mio impegno. E’ una motivazione a continuare e un piccolo gesto di apprezzamento.

In questo articolo vi parlerò di come poter personalizzare il paesaggio di sfondo nel software Stellarium.

La possibilità di realizzare una panoramica del nostro osservatorio, o del punto dal quale normalmente noi pratichiamo osservazione astronomica o astrofotografia, ci permetterà di poter caricare questa immagine direttamente come sfondo di Stellarium.

Per poter personalizzare il paesaggio di sfondo di Stellarium ci servirà quindi prima dotarci di uno strumento per poter realizzare un’immagine sphere del nostro panorama scelto.

Il mio consiglio è quello di installare l’App Google Street View sul vostro smartphone.

Con questa app potrete realizzare un’immagine sphere con le misure già adatte per poter essere caricata su Stellarium.

Ovviamente dovremo realizzare una perfetta sfera completando ogni angolo vuoto. potremmo farlo facilmente Seguendo le indicazioni della app che ci mostrerà la fase di completamento della nostra panoramica.

 Una volta realizzata la nostra immagine sphere dovremmo trovare il modo di poter eliminare il cielo da questa immagine poiché è quella parte verrà coperta dall’area animata in Stellarium che ci permetterà di osservare la posizione delle costellazioni e degli oggetti di Profondo cielo Durante le ore notturne.

Nel filmato di YouTube di seguito ho preparato un tutorial accurato per mostrarvi ogni fase di lavoro per poter arrivare a caricare il vostro paesaggio sul software Stellarium.

Alcune fasi dovranno essere realizzate in modo preciso per poter ottenere un risultato altrettanto preciso, ma se seguirete passo passo le indicazioni del filmato riuscirete a realizzare questa splendida personalizzazione.

Nelle ultime fasi del video dovremmo orientare il nostro paesaggio allineandolo perfettamente alla simulazione del cielo di Stellarium.

Una volta completate tutte le fasi di lavoro e installato accuratamente il nostro paesaggio su Stellarium potremmo simulare la posizione precisa degli oggetti del cielo rispetto agli ostacoli nel nostro sito di osservazione.

In questo modo saremo in grado di pianificare con grande cura le nostre osservazioni astronomiche e le nostre sessioni di astrofotografia.

Luca Fornaciari

Luca Fornaciari

Mi chiamo Luca Fornaciari e mi occupo di formazione grafica e fotografica.
Scopri di più sui miei corsi, eventi e servizi.

prossimi eventi

Nessun evento trovato!
Carica altro

il blog

Luca Fornaciari Astrofotografia Fotografia Adobe

lezioni private e corsi in aula?

Mi dedico per professione alla formazione in campo grafico e fotografico, con una specializzazione nella fotografia notturna e nell’astrofotografia. 

Su questo sito, il canale YouTube e le comunità Facebook e Telegram che ho creato, cerco di fornire aiuto ai principianti con contenuti liberi e accessibili a tutti, ma se cerchi una formazione mirata per imparare in modo metodico e chiaro teoria e tecniche su strumenti e software, allora puoi contattarmi per ricevere formazione diretta con lezioni in streaming o aule di gruppo.

Cosa potrebbe aiutarti?

Sul sito trovi altri spunti che potrebbero esserti di aiuto in astrofotografia:

nel mio portfolio trovi le immagini suddivise per strumentazione (ottiche, filtri, camere astronomiche). Nella sezione download puoi scaricare i dark delle camere astronomiche CMOS che ho testato, mentre nella pagina dei moduli puoi calcolare rapidamente diverse grandezze utili per l’astrofotografia amatoriale.

Don`t copy text!

Per lezioni, eventi e collaborazioni:

CONTATTAMI

contact us

Consigli per acquisti e utilizzo della strumentazione?