La mia Astrofotografia 2020

Nebulosa Tulipano Sh2-101 - Bicolor HOO Ha 7nm e Oiii 6.5nm narrowband La mia Astrofotografia 2020

La mia astrofotografia deep sky del 2020 raccolta come ogni anno in un breve filmato e che racconta quest’anno la storia di un anno difficile, ma sempre pieno di soddisfazioni e tanta felicità.

Se poteste esprimere un desiderio, cosa domandereste? Io vorrei imparare a vivere meglio la mia passione per la fotografia astronomica. Sono una persona molto fortunata nella vita. Agli affetti, al lavoro, alla famiglia, non potrei chiedere nulla più di quello che ricevo. Negli ultimi anni ho cercato di trasportare la mia fortuna e la mia felicità nella mia più grande passione: la fotografia astronomica. Ho fatto delle scelte lavorative rischiose per riuscire in questa idea e insieme a Valentina avevo iniziato a vedere i risultati delle nostre attività sul territorio, sviluppate soprattutto per i bambini.

Prima che tutto si fermasse.

Il 2020 è stato un anno difficile per chiunque, senza esclusione. Noi due abbiamo perso qualsiasi attività di divulgazione e quasi tutte quelle di lavoro, e ci siamo dovuti adattare rapidamente per far fronte al “nuovo mondo”, ma lo abbiamo fatto con ottimismo e con la speranza di riuscire.

Osservatorio Astronomico Carl Sagan Galaxies over time

Il filmato che vi lascio qui racconta un 2020 in lock down, con tutte le sue stranezze e i suoi silenzi, iniziato verso la fine dell’inverno con il progetto fotografico Galaxies Over Time e proseguito con tante soddisfazioni fotografiche che ci rendono felici e orgogliosi della nostra passione.

La mia Astrofotografia 2020

Perché vorrei vivere meglio la mia passione per l’astrofotografia? Perché inevitabilmente occupandosi di qualcosa, qualsiasi essa sia, per sette giorni a settimana si finisce anche per farsi carico di qualche preoccupazione in più e si rischia di vedere problemi che in realtà non esistono. Questo genere di attività, per chi vive come me anche la parte divulgativa, sa essere a volte un po’ spietato, in diverse sue sfaccettature, come ogni genere fotografico. Bisogna essere capaci di mettere in conto i lati negativi di condividere pubblicamente le proprie attività e lo si fa soltanto se si crede che possa servire a qualcosa di buono, abbastanza da controbilanciare le cattiverie.

Non a caso nel 2020 io e Valentina abbiamo pubblicato il progetto no-profit Astrofarm

Augurandoci di poter riuscire in un momento di difficoltà e confusione a stringere collaborazioni con altri divulgatori appassionati e con chiunque ritenesse di avere qualcosa da donare agli altri per aiutarli a crescere, come valore sociale, come opera libera.

Le cose si sono rivelate diverse da come ce le eravamo immaginate quando, ad appena due settimane dalla pubblicazione del progetto, abbiamo ricevuto la prima diffida legale da chi per ostacolarci è disposto ad attivare qualsiasi contromisura. Lì abbiamo capito che forse la nostra idea sarà più difficile del previsto da portare avanti.

L’auspicio che mi ripeto ogni giorno, che mi ricarica sempre di motivazione e che auguro anche a voi è di riuscire da soli a far sempre fronte ai mutamenti della vostra passione e a mantenerla sempre sana.

Non avevo bisogno di insistere con chi sceglie di screditare e dividere per farsi strada invece di condividere e trovare punti di unione, e aver anche spento quasi completamente i social network, almeno in questo periodo, mi ha permesso di recuperare tanto tempo da trascorrere in modi più utili. L’astrofotografia deve portarvi gioia e voglia di condividere qualcosa di buono per gli altri. Se la pratica che vi appassiona vi appesantisce anche di gelosie, invidia, presunzione, vanità o semplice frustrazione, agite e riportate i pensieri al giorno in cui avete deciso di acquistare il vostro primo strumento per iniziare a fotografare il cielo. Ricordate qual è stata la ragione fondante, prima di tutto il resto. Costringetevi a ridare un senso positivo ad una passione che dovrebbe necessariamente rendervi persone migliori e decidete quale volete che sia il contributo da lasciare agli altri attraverso la vostra bellissima astrofotografia e il vostro modo unico di raccontarla. In questo modo l’astrofotografia saprà rendervi più felici di quanto non lo foste prima e in questi anni difficili c’è tanto bisogno di produrre felicità.

La mia Astrofotografia 2020

Luca Fornaciari

Luca Fornaciari

Mi chiamo Luca Fornaciari e mi occupo di formazione grafica e fotografica.
Scopri di più sui miei corsi, eventi e servizi.

Cosa potrebbe aiutarti?

Sul sito trovi altri spunti che potrebbero esserti di aiuto in astrofotografia:

nel mio portfolio trovi le immagini suddivise per strumentazione (ottiche, filtri, camere astronomiche). Nella sezione download puoi scaricare i dark delle camere astronomiche CMOS che ho testato, mentre nella pagina dei moduli puoi calcolare rapidamente diverse grandezze utili per l’astrofotografia amatoriale.

prossimi eventi

I Prossimi Eventi
  • Non ci sono attualmente eventi in programma

su youtube

su facebook

il blog

Conosci Astrofarm?

Da diversi anni mi do da fare per cercare di diffondere al meglio le tante informazioni che servono ad un principiante per avvicinarsi all’astrofotografia e crescere nella propria passione. Dal canale YouTube, gli articoli e la divulgazione sul territorio sono nate delle comunità online nelle quali ogni aspirante astrofotografo può trovare aiuto e assistenza.

Tutto questo progetto no-profit, libero, gratuito e slegato dalla rete commerciale, ha preso forma in un vero portale chiamato Astrofarm.

Sul sito di Astrofarm trovi tutto quello che negli anni io e ogni altro volontario che decida di sostenere il progetto abbiamo strutturato e organizzato per aiutare gli appassionati.

Trovi tutto qui, dai link alle nostre comunità, hai tanti canali YouTube, agli articoli e download di guide e materiale da scaricare. Ti aspettiamo!!

Don`t copy text!

contact us

Ti servono informazioni sui servizi e sugli eventi? Contattami!

Nebulosa Crescente NGC 6888 HOO bicolor astrofotografia

our adress:

Luca Fornaciari